Archivi tag: ecologia

Corsi di aggiornamento
ECOLOGIA DEI CORSI D’ACQUA

Si è concluso il 5 aprile 2017 il corso di aggiornamento “Ecologia dei corsi d’acqua”, nato dalla collaborazione tra l’ITIS G. Galilei e  il Liceo Vieusseux di Imperia , nelle persone dei professori Giuseppe Roncallo  e Graziella Battistin.

Il corso si è articolato in sei incontri pomeridiani che hanno visto impegnati quasi una trentina di docenti di scienze di tutti gli ordini di scuola, provenienti da tutta la  provincia.

Dopo due incontri teorici sul tema proposto, che hanno previsto la collaborazione preziosa  di un collega esperto in macroinvertebrati dei fiumi ( Prof Alessandro Bloise), tutto il gruppo si è cimentato in osservazioni e raccolta dati lungo un tratto del torrente Prino, vicino a Molini di Prelà, e ha successivamente ampliato le osservazioni ed elaborato alcuni dati  in laboratorio.

Negli ultimi due incontri tutti i docenti si sono cimentati in attività didattiche confrontandosi sia su tematiche e nuclei fondanti disciplinari da proporre in verticale, dalla scuola primaria alle superiori di secondo grado, sia su concetti da sviluppare nell’ambito di uno stesso livello di scuola.

Il corso si è concluso nella soddisfazione di tutti con una piacevolissima serata in pizzeria!

I molti riferimenti contenutistici offerti ai corsisti sono consultabili sul sito www.polotecnologicoimperiese.gov.it, nell’area docenti in basso a destra nel link ai documenti del corso “Ecologia dei corsi d’acqua”.
G. Battistin

Caccia la cicca

Giovedì 31 marzo 2016, settanta ragazzi del Liceo Vieusseux, appartenenti a classi diverse, accompagnati da alcuni docenti e coordinati dalla Prof.ssa Graziella Battistin, hanno effettuato la raccolta di mozziconi di sigaretta in tre zone della città (zona scuole di Piazza Roma, zona Parco Urbano e zona Prino), come previsto dal progetto CACCIA LA CICCA, che la scuola ha organizzato in parallelo con l’omonimo progetto comunale che vede coinvolta anche la Federazione Italiana Tabaccai.


Il progetto è stato pensato per sensibilizzare i giovani e la cittadinanza ad un maggiore rispetto dell’ambiente, considerato che la dispersione di mozziconi di sigaretta costituisce un problema ecologico reale finora ingiustamente trascurato, a cui ha pensato di porre un freno la nuova legge sulla stabilità che ha previsto multe molto elevate (fino a €150,00) per coloro che butteranno i mozziconi di sigaretta sulla strada, sulle spiagge o nei luoghi pubblici.
I mozziconi di sigaretta gettati via dagli 1,5 miliardi di fumatori nel mondo sono tanto inquinanti e pericolosi per l’ambiente e per la salute quanto i rifiuti industriali. Nel Mar Mediterraneo, per esempio, rappresentano il 40% dei rifiuti.
A Imperia una campagna di pulizia delle spiagge, arrivata ormai alla sua terza edizione, ha rilevato un numero impressionante di mozziconi sulle spiagge imperiesi. Solo nel 2015, in 6 spiagge libere, 200 volontari in tre ore hanno raccolto 8000 mozziconi. Ci si augura che al più presto vengano posizionati in città gli appositi raccoglitori, necessari per rendere più efficaci le recenti norme.
Nella giornata di Giovedì scorso, i ragazzi del Liceo Vieusseux hanno raccolto in tutto 18.4 kg. di mozziconi di sigaretta in circa 2 ore e 30 di lavoro.
Il gruppo di ragazzi che ha raccolto più “cicche” si è aggiudicato un premio del valore di 250 euro, da destinarsi ad attività didattiche di istituto, individuate dai ragazzi stessi.

Entro la fine di aprile le classi realizzeranno uno spot pubblicitario per educare a comportamenti rispettosi da parte di coloro che fumano. Lo spot ritenuto più avvincente e significativo procurerà alla classe dei suoi creatori un altro premio pari a 250 euro, che la classe potrà utilizzare per attività didattiche a lei rivolte.
Una photogallery completa dell’evento è visibile sulla pagina Facebook Liceo Imperia .it , al seguente link:
caccia alla cicca

Educazione alla raccolta differenziata
Concorso “Classe a classe – rifiuti zero”

Concorso a premi rivolto a tutte le classi del Liceo Classico, Scientifico e Scientifico delle Scienze Applicate.

Raccolta-DifferenziataArgomento: educazione alla raccolta differenziata e alla cura dell’aula.

La scuola organizza un concorso a premi per tutte le classi del liceo finalizzato alle seguenti finalità:

  • imparare a diventare cittadini più consapevoli e più responsabili
  • imparare a condividere le responsabilità

Alle singole classi si richiede quanto segue:
Continua la lettura di Educazione alla raccolta differenziata
Concorso “Classe a classe – rifiuti zero”