Archivi categoria: Alternanza scuola-lavoro

In occasione della festa di San Giovanni il Liceo propone visite guidate per la città
Gli studenti del Vieusseux “ciceroni” ad Oneglia

 

Il Liceo “G. P. Vieusseux” prosegue le iniziative per la valorizzazione del territorio: dopo il successo dell’apertura straordinaria di Palazzo Pagliari a Porto Maurizio l’anno scorso, continua l’impegno della Scuola  per la conoscenza e la promozione della città.

Oltre alla Convenzione già stipulata con il Comune di Imperia, novità di quest’anno è la collaborazione con il Comitato di San Giovanni e Tradizioni Onegliesi.

Sette ragazzi dell’indirizzo classico, nell’ambito del progetto di Alternanza Scuola Lavoro, hanno preparato un interessante percorso di visita, grazie alle ricerche condotte presso la Biblioteca Civica “L. Lagorio” e la sede del Comitato.

Ci troverete all’ingresso dell’area della festa di San Giovanni, nello spazio che il Comitato ha gentilmente riservato al Liceo: uno stand che sarà  punto di partenza per le passeggiate guidate, programmate a partire da Sabato 17 giugno, alle ore 18,30 e 20,30.

Gli studenti vi attendono numerosi.

 

Stipulata la convenzione per la restituzione dell'uliveto sperimentale di Poggi alla comunità
IL PROGETTO “ULIVETO DELLA PACE” ENTRA NEL VIVO

Il 12 giugno è stata stipulata la convenzione tra la Provincia di Imperia e la scuola per la restituzione dell’uliveto sperimentale di Poggi alla comunità.
L’uliveto sperimentale contiene più di sessanta tipi di cultivar che rappresentano la storia del Mediterraneo. La scuola ha individuato questo come posto ideale per la creazione di  un laboratorio scientifico  per i suoi studenti.
Da settembre e per un anno infatti, grazie a un finanziamento  del Ministero del Lavoro e alla preziosa sinergia con l’ente Provincia che ci ha sostenuto con forza, i nostri allievi potranno fare attività di alternanza scuola lavoro in situ, mettendo a frutto sul campo le conoscenze apprese in classe.
Un ringraziamento particolare va al Presidente Natta che ci ha accompagnato in questo faticoso percorso e al nostro dirigente prof. Paolo Auricchia che, sin da subito, ha creduto nella valenza del progetto. Infine, è doveroso ringraziare i partner con i quali abbiamo costituito una splendida rete e senza i quali questi progetto non avrebbe avuto lo stesso valore. Grazie dunque a:
LIBERA, COOP, GRUPPO PARTIGIANI VAL PRINO, C.I.A., CESPIM, HELP, UFFICIO MINORI DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA.
La referente del progetto
Prof.ssa Paola Consiglio

Positiva esperienza scientifica al CERN MASTERCLASS Del Dipartimento di Fisica dell'Università di Genova
A CACCIA DI BOSONI

Anche quest’anno, martedì 14 marzo un folto gruppo di studenti del Liceo Scientifico Vieusseux di Imperia ha partecipato alla CERN – MASTERCLASS svoltasi presso il Dipartimento di Fisica (DIFI) dell’Università di Genova,  sotto la sapiente guida del prof. Silvano Tosi.

Alcuni ragazzi delle classi IVA S, IVB S, IVC S, nell’ambito dell’alternanza scuola lavoro e della VB S hanno lavorato come ricercatori in attività simili a quelle che si svolgono al CERN di Ginevra insieme a studenti dell’Istituto Nicoloso di Recco e in gara contro San Paulo (Brasile), Gerusalemme (Israele), Alessandria (Egitto) e Pozega (Croazia).

L’esperienza è stata come sempre molto positiva, perché ha permesso di comprendere il fascino della pura ricerca che si svolge nei grandi laboratori europei e gli studenti sono tornati pieni di entusiasmo e di curiosità per le problematiche scientifiche.

Le splendide foto qui pubblicate, relative alle collisioni tra fasci di protoni avvenute nell’acceleratore LHC e ricostruite dal rivelatore CMS, sono una testimonianza del tipo di esperienze svolte.

La Referente – Prof.ssa Rosanna Garello

Si vedono tracce di muoni ed elettroni provenienti dal decadimento di bosoni W o Z, i mediatori dell’interazione nucleare debole, o dal bosone di Higgs, il responsabile della massa delle particelle.